logodisfida_bianco

IL PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E MUSEALIZZAZIONE DELLA CANTINA DELLA SFIDA

Le attività di valorizzazione della Cantina della Sfida sono parte del progetto “Disfida di Barletta 2017-2019”, vincitore dell’avviso pubblico della Regione Puglia per le attività culturali, classificatosi al terzo posto della graduatoria finale. Il progetto, di durata triennale, è stato presentato da una ATS composta dal Comune di Barletta in qualità di capofila, Agenzia per l’Occupazione e lo Sviluppo dell’Area Nord Barese – Ofantina e DIDA.ART srl ed è finanziato con risorse del Fondo per lo sviluppo e coesione – FSC 2014-2020 –“Patto per il Sud”.

Il progetto di valorizzazione della Cantina della Sfida, ideato e curato dalla storica dell’arte Ester De Rosa per DIDA.ART, impresa culturale del territorio, prevede un intervento specifico di musealizzazione, con la realizzazione di un’esposizione permanente di oggetti appartenenti alla collezione “Cafiero” e di abiti appartenenti al ricco corredo dell’ex Parco Letterario “E. Fieramosca”, ma anche l’organizzazione di eventi culturali temporanei, di mostre di arte contemporanea e di attività educative e didattiche, al fine di favorire una fruizione più ampia, diversificata e destagionalizzata, proponendo azioni multidisciplinari e di contaminazione tra storia e contemporaneità.

La peculiarità del progetto “Disfida” sta dunque nella capacità di promuovere e recuperare il patrimonio storico e culturale della città, a partire dal sito architettonico della Cantina e dagli oggetti appartenenti a collezioni cittadine, conferendogli dignità museale; dall’altro per la capacità di utilizzare più linguaggi artistici in grado di offrire un’esperienza dinamica e creativa di conoscenza e apprendimento.

Chiudi il menu